Carnevale – rivincita dei vegani: “la carne è debole”

73
carnevale
carnevale

Carnevale – rivincita dei vegani: “la carne è debole”

Carnivori e Vegani. La puntata di Matrix del 6 Aprile dell’anno scorso (minchia che memoria) affrontava animatamente il dibattito tra queste due filosofie di pensiero. Probabilmente la questione deve essere piaciuta molto al pubblico, tanto da dare inizio ad una settimana all’insegna della “guerra” tra chi si preoccupa degli animali e chi, invece, considera i vegani estremisti ipersensibili e un pochetto rompicoglioni (diciamoci la verità).

la carne è debole
la carne è debole

La carneNONvale

Ora lo scontro tra i “mangia carne” e i “mangia foglie” si è spostato sul carnevale. Dove il contrattacco dei vegani si basa sul fatto che la carneNONvale e la verduravale. Infatti, come si sa la carne è debole.

Deboli sono le affermazioni a sostegno degli onnivori, infatti poco c’è da fare davanti ad un finocchione, ad un sedanino o ad una cipolla raggrinzita… Non esiste un valido trasporto.

Davanti invece ad un bel manzo, a bei prosciutti, a delle pollastre e a un paio di caciocavalli, non si hanno dubbi e la carne…. e la carne….e la carne è la carne!!!

Ultimamente invece stanno venendo alla luce testimonianze che rilevano un “certo appetito” anche nei confronti della verdura. Patate, melanzane e un bel paio di meloni pare facciano effetto ad una cospicua fetta di persone.

meloni
due bei meloni

____________________________________________________________

SaTiroMancino è un contenitore di news di qualsiasi tipo palesemente alterate, modificate, inventate e ampiamente cucinate. Una community di cialtroni, in cui vige una falsa democrazia, e le decisioni vengono prese da ubriachi al termine di una rissa.